I Edizione - 2018

Location
Dal 01/12/2018 al 31/12/2018
Pier Paolo Patti a Teheran
Dal 01/11/2018 al 30/11/2018
Sadaf Hesamiyan a Torino_Ph. Kontrolab per Istituto Garuzzo

Il Progetto “Artist in Residence 2018” offre la possibilità di trascorrere un mese di residenza ad un artista emergente di nazionalità italiana in Iran e ad un artista emergente di nazionalità iraniana in Italia.  
Il Premio rientra nel quadro delle iniziative promosse dal cluster EUNIC (EU National Institutes for Culture) in Iran per promuovere i contatti e approfondire gli scambi culturali con la Repubblica Islamica dell’Iran. 
 
I promotori dell’iniziativa sono l’Ambasciata d’Italia a Teheran e le altre Rappresentanze diplomatiche e istituzioni culturali dei Paesi Europei che partecipano al cluster EUNIC - Iran, l’Istituto Garuzzo per le Arti Visive e la Kooshk Residency.
Il Premio è attribuito, attraverso una selezione concorsuale, a due giovani artisti, uno italiano ed uno iraniano, nell’intento di promuovere e favorire la ricerca artistica e di incoraggiare le relazioni interculturali fra i due Paesi.
 
L’artista italiano interagirà direttamente con il territorio, confrontandosi con l’ambiente culturale e artistico iraniano, beneficiando della possibilità di trascorrere un mese a dicembre 2018 a Teheran con il tutoraggio della Kooshk Residency.
L'artista iraniano trascorrerà un mese a Torino durante il periodo di Artissima (2-4 novembre 2018) e del mese del contemporaneo alloggiando presso la Residenza Luoghi Comune- San Salvario.
 
IL VINCITORE IRANIANO - Torino (novembre 2018)
Sadaf Hesamiyan

IL VINCITORE ITALIANO - Teheran (dicembre 2018)
Pier Paolo Patti
 
Maggiori informazioni sul sito dedicato www.residenzeperlarte.com.
 
BANDO - artista italiano a Teheran 
COMUNICATO STAMPA - artista italiano a Teheran
COMUNICATO STAMPA ARTISTI VINCITORI

I Edizione - 2018